Il percorso di ricerca sui consumi di droghe nei setting naturali (2009-2014)

Il percorso di ricerca sui consumi di droghe nei setting naturali (2009-2014)

Presentazione

Forum Droghe, in collaborazione con Coordinamento Nazionale Comunità di Accoglienza della Toscana (CTCA) e l’università di Firenze, e col sostegno della Regione Toscana, ha condotto una ricerca qualitativa in due stadi fra i consumatori di cocaina toscani nei setting naturali (fra soggetti cioè reclutati non attraverso i servizi per le dipendenze) nel 2009/2010 e nel 2010/2011 (I consumi giovanili nei setting naturali: ricerca fra i consumatori di cocaina). Sempre nel 2009/2010, Forum Droghe ha condotto una ricerca qualitativa a Torino, fra i consumatori di cocaina (La percezione dei consumatori di cocaina circa l’uso “controllato” e “incontrollato”).

Nel 2012/2013, in collaborazione con Agenzia Regionale di Sanità della Toscana, è stato condotto un nuovo studio sui consumi di alcol e droghe fra i giovani reclutati nelle scene del divertimento notturno (Sostanze legali e illegali nel mondo giovanile: modelli di consumo, contesti e tendenze).

Lo studio in due step 2009-2011 in Toscana, I consumi giovanili nei setting naturali: ricerca fra i consumatori di cocaina, è stato condotto intervistando 115 soggetti tramite un questionario semistrutturato. Sono state inoltre effettuate 10 interviste in profondità e condotti 2 focus group.

Lo studio 2009/2010 di Torino, La percezione dei consumatori di cocaina circa l’uso “controllato” e “incontrollato”, ha coinvolto 21 soggetti con interviste in profondità.

Lo studio 2012/2013 sui consumi di alcol e droghe, Sostanze legali e illegali nel mondo giovanile: modelli di consumo, contesti e tendenze, ha coinvolto 103 soggetti tramite interviste semistrutturate e interviste in profondità (10). Sono inoltre stati condotti due focus group.

Seguendo un filone di ricerca psicosociale ispirato al social learning, che ha preso l’avvio in America e nel Nord Europa, questi studi si sono proposti di indagare i modelli di consumo di droga e la loro evoluzione nel tempo insieme alla percezione dei consumatori circa il consumo controllato/incontrollato, alla ricerca delle strategie individuali di autoregolazione dei consumatori stessi e dei meccanismi di regolazione sociale.

Pubblicazioni

cocaina il consumo controllatoNel volume Cocaina, il consumo controllato (2010), a cura di Grazia Zuffa, Edizioni Gruppo Abele, Torino, sono presenti saggi circa il primo step delle ricerche 2009/2010 in Toscana e sullo studio di Torino (S.Bertoletti, P.Meringolo, Viaggio fra i giovani consumatori invisibili, pp.161-190; S. Ronconi, Non solo molecole. Evidenze biografiche e stereotipi chimici, pp.109-159).

I risultati più importanti dei due step della ricerca toscana I consumi giovanili nei setting naturali: ricerca fra i consumatori di cocaina sono stati esposti nel saggio di Grazia Zuffa, Patrizia Meringolo, Fausto Petrini (2014), “Cocaine users and self regulation mechanisms”, in Drugs and Alcohol Today (Emerald), vol.14, issue 4, pp.194-206, (ISSN: 1745-9265);

I risultati principali dello studio 2012/2013 Sostanze legali e illegali nel mondo giovanile: modelli di consumo, contesti e tendenze sono reperibili nel volume di ARS Toscana (2014), Dal consumo integrato alla marginalità sociale: lo stato delle dipendenze patologiche in Toscana, pp.77-112;

Materiale scaricabile

  • Report dello studio I consumi giovanili nei setting naturali: ricerca fra i consumatori di cocaina
    Scarica in formato pdf: Cocaina-Toscana-report.pdf
  • Report dello studio La percezione dei consumatori di cocaina circa l’uso “controllato” e “incontrollato”
    Scarica in formato pdf: Report-cocaina-Torino.pdf
  • Report dello studio Sostanze legali e illegali nel mondo giovanile: modelli di consumo, contesti e tendenze
    Scarica in formato pdf: report-ricerca-ARS.pdf

1,175 Visite totali, 1 visite odierne

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *